Piastrine e Piastrinoaferesi

CONDIVIDI

Cosa Sono Le Piastrine

Le piastrine sono gli elementi più piccoli presenti nel sangue e hanno una funzione importante nella coagulazione del sangue.

Piastrine e piastrinoferesi - advspalermo.it

Le piastrine svolgono un ruolo fondamentale nei processi di coagulazione del sangue. Esse vengono rilasciate nel flusso sanguigno in presenza di un danno ai tessuti. La loro azione si compone di tre fasi:

  • Adesione alla ferita
  • Aggregazione
  • Rilascio di sostanze chimiche per stimolare altre piastrine ad aggregarsi 

Queste tre fasi rappresentano i passaggi di quella che è definita emostasi primaria durante la quale si forma un tappo piastrinico che chiude la ferita.

Piastrinoaferesi: La Donazione Piastrine

La Piastrinoaferesi si svolge con le medesime modalità della plasmaferesi, con l’unica differenza che alla fine del processo di aferesi si otterrà una sacca di piastrine.

Questo tipo di donazione, della durata di circa un’ora e mezza, richiede l’utilizzo delle piastrine entro 5 giorni dal prelievo per la terapia di alcune gravi malattie come per esempio le leucemie, per i pazienti oncologici in chemioterapia e come supporto fondamentale nei trapianti di midollo osseo.

Questa donazione viene normalmente richiesta dal medico trasfusionista a donatori con caratteristiche adatte.

Perché donare le Piastrine

Le piastrine sono la componente più piccola del sangue  e sono fondamentali per la coagulazione del sangue, una carenza, può portare gravi conseguenze.

La trasfusione a base di piastrine è importante per alcune patologie in cui vi è il rischio di emorragie, come leucemie o quando i pazienti vengono sottoposti a chemioterapia.

Mediante la donazione di sole piastrine è possibile con un unico donatore, soddisfare le esigenze di un paziente riducendo notevolmente il rischio di rigetto per il ricevente, grazie all’elevato standard qualitativo dei prodotti ottenuti.

Inoltre al donatore non si ridurranno i globuli rossi e le scorte di ferro, quindi è anche più indicata a chi è tendenzialmente anemico.

Ti basti pensare che in una sacca di piastrine sono presenti 50-60 miliardi di piastrine. Il compenso post-donazione avviene nell’arco di poche ore.

advs palermo donazione sangue globuli rossi sacca

Ogni quanto si possono donare le Piastrine?

E’ possibile donare le piastrine secondo la legge italiana 6 volte l’anno e comunque dopo almeno un mese dalla donazione di sangue intero o quattordici giorni da un’altra donazione di piastrine.

Secondo i decreti ministeriali bisogna avere almeno 150.000 piastrine per μl di sangue.

Chi può donare le Piastrine?

Chi non ha abitudini di vita che possano mettere a rischio la salute propria o di chi riceve il sangue.

Condizioni di base per il donatore:

  • Età: compresa tra i 18 e i 60 anni (per candidarsi a diventare donatore di sangue intero), 65 anni (età massima per proseguire l’attività di donazione per i donatoriperiodici), con deroghe a giudizio del medico.
  • Peso: minimo 50 Kg
  • Battito cardiaco: compreso tra i 50-100 battiti/min
  • Pressione arteriosa: tra 110 e 180 mm/Hg (Sistolica o MASSIMA) – tra 60 e 100 mm/Hg (Diastolica o MINIMA)
  • Stato di salute: buono
  • Stile di vita: nessun comportamento a rischio

AUTO ESCLUSIONE DALLA DONAZIONE

E’ doveroso autoescludersi per chi abbia nella storia personale:

  • assunzione di droghe
  • alcolismo
  • rapporti sessuali ad alto rischio di trasmissione di malattie infettive (es. occasionali, promiscui, …)
  • epatite o ittero
  • malattie veneree
  • positività al test della sifilide (TPHA o VDRL)
  • positività al test AIDS (anti HIV 1)
  • positivita al test dell’epatite B (HBsAg)
  • positività al test dell’epatite C (anti ACV)

 

E’ possibile donare le piastrine secondo la legge italiana 6 volte l’anno e comunque dopo almeno un mese dalla donazione di sangue intero o quattordici giorni da un’altra donazione di piastrine.

Presso ADVS Palermo seguiamo tutti i più stringenti protocolli di sicurezza stabiliti per legge per proteggere sia gli emotrasfusi che i donatori di sangue.

Dove Donare Piastrine a Palermo

A Palermo e in provincia  ADVS Palermo, in collaborazione con il Centro Trasfusionale Pubblico P.O. Villa sofia, offre varie opportunità a chi vuole fare un gesto civico salvavita come  la donazione di sangue ed emocomponenti. 

Puoi effettuare la tua donazione nei seguenti modi:

  • Il Centro fisso A.D.V.S. Palermo sito in Piazza Castelnuovo 35 – 2° piano – Tel. 091587574 – Fax 091 6113350, effettua ogni giorno dalle 8:30 alle 13:30 prelievi, dietro prenotazione. Per prenotarti puoi chiamare oppure effettuare la prenotazione Cliccando Qui
  • Centri mobili (autoemoteche) dell’ A.D.V.S. Palermo nel corso di soste programmate presso:
  • scuole;
  • aziende;
  • quartieri;
  • comuni della Provincia.
  • Centro trasfusionale pubblico P.O. Villa Sofia con cui l’ A.D.V.S. collabora attivamente.

DONA ORA!
Fai Un Piccolo Gesto Per Salvare Molte Vite

Contatti -5x1000 ADVSpalermo.it - domande frequenti